Tool gratuiti per analisi e monitoraggio su Twitter

Che lavoriate per un azienda o per un brand, che siate studiosi o appassionati di comunicazione politica e social media, è essenziale fornire delle indicazioni precise sui dati che si citano per non lasciare le proprie argomentazioni all' intuito. Infiniti articoli online ci illustrano relativi infiniti tool per effettuare ricerche e analisi online, soprattutto per quanto riguarda Twitter. Qui mi limiterò ad elencarne tre. A mio avviso, i migliori. In pole position sicuramente c’è Topsy. Questo strumento è una sorta di motore di ricerca, indicizza tweet, hahstag, trending topics, offre la possibilità di analizzare fino a tre keyword contemporaneamente per verificarne il trend e ci fornisce anche il sentiment score in merito ai tweet presenti con un determinato hashtag o della keyword che abbiamo inserito. 

E’ un tool completo per chiunque desideri una panoramica completa dell’universo social, come mostra l'immagine riportata, infatti, è possibile estendere la propria ricerca non solo su Twitter.


Twittonomy ci fornisce una visione completa del proprio profilo o quello di un altro utente: data di iscrizione, numero di followers e following, liste, media dei tweet inviati, utenti con i quali si interagisce più spesso (Mentions), utenti più RT,  hashtag maggiormente utilizzati, utenti che hanno retwittato o aggiunto ai preferiti (stellina) i nostri tweet. Inoltre è possibile scaricare in versione excel tweet, preferiti, e le Mentions. Questo aspetto consente di facilitare il proprio eventuale lavoro di ricerca, magari in prospettiva comparata. Devo ammettere, che prediligo particolarmente questo tool. Con chiarissimi grafici e tabelle ci indica l’attività completa dell’utente, persino da quale supporto dove sono stati inviati i tweet, i giorni della settimana e l’orario in cui si è stati particolarmente attivi.

  

Dedicato esclusivamente agli hashtag è invece hashtagify.me. La schermata principale ci mostra i più importanti hashtag utilizzati, in tutte le lingue, nell'ulitmo mese e nell'ultima settimana. Effettuando la ricerca per hashtag desiderato è possibile: verificarne la popolarità e quali siano gli hashtag collegati alla keyword inserita con relativo trend e percentuale di correlazione, e i top influencer.

 

Ottimo lavoro, soprattutto per una ricerca, sarebbe naturalmente confrontare i dati forniti da questi strumenti, con l'obiettivo indicato in apertura: fornire argomentazioni sulla base di dati certi e specifici.

Per gli appassionati di politica e politici sul web, consiglio di dare un'occhiata a www.polismeter.it, portale creato da Blogmeter per fornire una visione esaustiva, attraverso sei pannelli, che riguardano la politica, e non solo su Twitter.

 

Per curiosità o per lavoro. Sbizzarritevi e buon diverimento!

Le rubriche

IDEE A CONFRONTO

Contributi e riflessioni

   
FLUSSI DI COSCIENZA

di Corrado Schininà

   
DIPENDE DA TE

di Simone Digrandi

   
PILLOLE DI CULTURA
Autori, eventi, recensioni