L'amore per Chiaravalle deve essere sopra tutto. Youpolis e le amministrative in città

L'Associazione Politico-Culturale Youpolis vuole commentare i recenti articoli sulla situazione politica chiaravallese: si parla di liste trasversali universali, basate però sulle persone ed i simboli e non sui programmi. Il rischio (concreto) è quello di costituire un'armata Brancaleone in grado di vincere numericamente le elezioni, ma di non riuscire ad amministrare.
Amministrare seriamente è difficilissimo, come ci dimostra il Sindaco Bacci a Jesi, dove ha dovuto prendere una decisione spinosa sull'esternalizzazione delle mense, impopolare ora ma fruttuosa per il futuro (si spera), e Pizzarotti a Parma, dove in campagna elettorale aveva preso voti sull'abolizione del termovalorizzatore, ma ora non è in grado di mantenere la promessa, complice una penale di 180 milioni di euro.
L'unica proposta per cercare di risolvere l'annoso problema della disoccupazione, soprattutto giovanile, a Chiaravalle è arrivata da YouPolis.

Cogliamo l'occasione per ringraziare i tantissimi cittadini intervenuti alla nostra conferenza del 26 gennaio, e gli altrettanti tantissimi che ci hanno contattato in forma privata in questa settimana!
Continueremo a dar forza alla nostra proposta con nuove iniziative prestissimo.
Siamo sicuri che saranno apprezzatissime dai cittadini chiaravallesi!
Però gradiremmo anche che le forze politiche aprano un dibattito su questo genere di tematiche, ascoltando la società civile e le associazioni come noi, e si aggreghino in base alla condivisione delle idee. Siamo sicuri che PDL e Rifondazione abbiano le stesse idee per quello che riguarda le mense comunali?
Eppure è una delle criticità che la prossima giunta dovrà necessariamente dirimere, qualunque "colore" essa abbia.
Il rischio è che la maggioranza nata da questa "nuova alleanza" si squagli come neve al sole di maggio. I chiaravallesi si meritano questo?
Forse sono meglio alleanze ridotte ma più omogenee. Invitiamo tutti ad un confronto prima sulle idee, poi su chi ci sta, infine si crea il contenitore.
Noi presenteremo e presidieremo le nostre proposte, affinché non siano accettate ed usate solo a mero scopo elettoralistico, ma siano un vero propulsore per il rilancio di Chiaravalle! Decideremo con chi le accetta (e di cui ci convince il progetto politico) il metodo migliore.
L'amore per Chiaravalle deve essere sopra tutto.

 

Le rubriche

IDEE A CONFRONTO

Contributi e riflessioni

   
FLUSSI DI COSCIENZA

di Corrado Schininà

   
DIPENDE DA TE

di Simone Digrandi

   
PILLOLE DI CULTURA
Autori, eventi, recensioni