Sicilia

Aggiornamenti, news ed eventi dalla costituenda Associazione Regionale Youpolis Sicilia.

Cineforum del "Cantiere Culturale Centrale". Buona la Prima! Partecipazione e riflessione in centro storico

Ragusa - Notevole partecipazione, ieri sera, alla proiezione del film “Basta guardare il cielo”, primo appuntamento cinematografico all’interno del Cantiere Culturale Centrale - la rassegna di arte, musica, cinema, letteratura e teatro organizzata da Cattedrale San Giovanni Battista, Youpolis e Gruppo Giovani del Museo della Cattedrale con la collaborazione di Medialive Comunicazione come media partner - che animerà il Palazzo del Museo (già Palazzo Garofalo) con appuntamenti bisettimanali sino al prossimo aprile. Numerose le menti ansiose di scoprire quali emozioni si nascondessero dietro le parole “Alterità, diversità, corresponsabilità” - scelte come tema del Cineforum - attraverso il primo film proiettato. Ad introdurre la proiezione, tratto dal romanzo “Freak the Mighty” di Rodman Philbrick, sono stati Anna Bucchieri per Youpolis ed Enrico La Rosa per il Gruppo Giovanile del Museo della Cattedrale, che hanno spiegato il tema scelto e ricordato gli eventi in programma del cartellone culturale.
Il film, del 1998, vede come protagonisti due ragazzini di 13 anni: uno, Kevin, intelligentissimo, ha problemi di deambulazione per una grave malattia congenita; l’altro, Max, è grande, grosso ma ha dei gravi problemi a scuola. Insieme affrontano i pericoli e le avventure del mondo, mettendo l’uno a disposizione dell’altro le proprie qualità. Sulle orme dei cavalieri della Tavola Rotonda di Re Artù, i due sfidano i compagni che li prendono in giro e risolvono questioni da lungo tempo aperte. La diversità è evidente, l’accettazione dell’altro diventa corresponsabilità: insieme si può fare ciò che da soli è impossibile.

Leggi tutto...

Acitrezza: Storie, tecniche e sfide per il futuro della partecipazione politica

CATANIA - "Le strade del consenso" rappresenta un'opportunità per condividere idee e strumenti utili a ricollegare la fiducia tra istituzioni e cittadini.
Perché c'è un alto tasso di sfiducia verso le istituzioni? Come riattivare la partecipazione politica? Quali strumenti e tecniche si possono usare per far ripartire il dialogo tra i cittadini e la politica? A "Le strade del consenso", evento organizzato dall'associazione culturale Centro Studi Acitrezza e dall'associazione Youpolis, si discuterà di come la politica debba essere intesa come spazio, come agorà dove ci si incontra e si discute. A livello locale questo aspetto è più importante che mai. Rappresentanti politici, dell'associazionismo, del mondo giovanile ed esperti di comunicazione a confronto per parlare di impegno politico, della partecipazione e degli aspetti comunicativi della politica nel salone principale dell'Oratorio parrocchiale di Acitrezza.

Leggi tutto...

Tra arte e cultura, inizia domani pomeriggio “#cantiereculturalecentrale” che per cinque mesi animerà il centro storico di Ragusa

RAGUSA – Inizia domani 20 dicembre alle ore 19 con la cultura, e la presentazione del libro “Nuovo trattato generale dei pesci e dei cristiani” di Mario Genco (editrice Prova d’Autore, Catania), il progetto "#cantiereculturalecentrale", il ricco cartellone di iniziative programmato dalla Cattedrale di San Giovanni, dall’Associazione Youpolis e dal Gruppo Giovani del Museo della Cattedrale, che da domani e fino al 27 aprile 2014 darà nuova vita al centro storico di Ragusa grazie alle tante iniziative che vedranno come location Palazzo Garofalo. Arte, cultura, cinema, letteratura, poesia, seminari di approfondimento, conferenze, dibattiti. Queste le linee principali del progetto che ieri è stato tra l’altro presentato in conferenza stampa da parroco Carmelo Tidona, da Simone Digrandi, presidente di Youpolis, e da Laura Randazzo, responsabile del Gruppo Giovani del Museo della Cattedrale. Il progetto prevede numerosi eventi che serviranno sia a "fare arte" che a riflettere sull’arte, spaziando tra cinema, letteratura, musica, teatro. Si alterneranno nell’arco di cinque mesi presentazioni di libri, cineforum, recital di poesie, mostre d’arte, momenti dedicati all’approfondimento spaziando tra cinema, musica, teatro.

Leggi tutto...

Ottimi risultati per la miniserie web "Artistidentro" dedicata ai giovani talenti iblei ideata dal regista Emanuele Malloru. Youpolis: "Ancora una volta si mette in mostra il valore dei ragazzi. Lavoriamo adesso al progetto 'Cantiere Culturale Centrale'".

RAGUSA – Un modo diverso per proseguire una linea già tracciata da circa un anno, ovvero dimostrare chiaramente che i giovani ragusani hanno talento e nella loro arte fanno qualcosa di speciale: ad oltre un mese e mezzo dalla messa in onda on line della prima puntata di "ArtistiDentro", il risultato è stato di una somma complessiva di oltre 5000 visualizzazioni per le prime 6 puntate del format, risultato comunque notevole considerando la matrice non esageratamente virale che identifica le puntate.
La miniserie web, ideata e condotta da Emanuele Malloru (già noto per aver ideato e diretto insieme al collega Alessio Micieli il lungometraggio record d'incassi nel ragusano "R. Di Caprio") è arrivata al termine di stagione, manca all'appello infatti l'ultima puntata (disponibile da mercoledì prossimo 4 dicembre) che avrà come protagonista proprio Micieli, nota star del web con il suo canale AxelFilm. La serie, di tipo documentaristico/intervista, è caratterizzata da una tranquilla passeggiata tra Emanuele Malloru e l'artista di turno. La telecamera è infatti tenuta in mano dallo stesso Malloru, che rinunciando a cameraman, fonico, o qualsiasi altro membro di una troupe porta l'intervistato a comportarsi in modo assolutamente naturale dimenticando il fatto che ci sia una registrazione in corso, rendendo l'intervista genuina esattamente come se ci fosse una normale chiacchierata tra amici.

Leggi tutto...

Primo forum sul centro storico di Ragusa. In vista dell’iniziativa di sabato pomeriggio, ecco i primi dati riguardanti la percezione dei giovani sul centro storico di Ragusa superiore.

I giovani disertano sempre più il centro storico di Ragusa Superiore preferendo altre mete (Ragusa Ibla, Modica, Scicli). E' quanto emerge dalla prima analisi del questionario che in questi giorni è stato somministrato (sia in forma cartacea che elettronicamente) dall'associazione Youpolis in vista del primo “Forum sul Centro Storico” in programma sabato prossimo 9 novembre a partire dalle 18,30 presso la sala conferenze di Palazzo Garofalo in corso Italia. L'iniziativa è organizzata insieme alla Cattedrale San Giovanni Battista, in collaborazione con il Comune di Ragusa, l’associazione Ideology, il comitato festeggiamenti San Giovanni Battista, l’associazione gruppo d’impegno San Giovanni, la Confcommercio di Ragusa mentre l’agenzia MediaLive è media partner. Dai primi risultati riguardanti la fascia giovanile (il questionario è stato comunque aperto a tutte le età) emergono dati su cui sabato sarà necessario riflettere.

Leggi tutto...

Le rubriche

IDEE A CONFRONTO

Contributi e riflessioni

   
FLUSSI DI COSCIENZA

di Corrado Schininà

   
DIPENDE DA TE

di Simone Digrandi

   
PILLOLE DI CULTURA
Autori, eventi, recensioni