IL NOSTRO IMPEGNO

Le nostre iniziative e i nostri eventi, mese per mese.

MANIFESTO DEI VALORI

Ecco in cosa crediamo, cosa facciamo, cosa abbiamo capito di voler essere.

DOVE SIAMO

Le associazioni regionali e i laboratori cittadini dove Youpolis opera.

INVIA IL TUO CONTRIBUTO

Mandaci il tuo articolo o la tua riflessione, condividi il tuo cambiamento!

La Biblioteca Civica Giovanni Verga, gli orari difficili per gli studenti, gli spazi per sensibilizzare i giovani alla lettura: una proposta di Youpolis Ragusa

Da più di un secolo Ragusa ospita con grande onore la Biblioteca Civica Giovanni Verga, sede finalizzata alla crescita culturale e sociale dei cittadini. Un ambiente – specie grazie alla nuova sede in Via Zama – concepito in modo da dare la possibilità a chiunque, anche agli studenti frequentanti la scuola primaria o secondaria, di coltivare la passione per la lettura e per il sapere, dal momento che la struttura fornisce alla cittadinanza un ampio e silenzioso spazio in cui poter apprendere, ma anche studiare. Gli orari di apertura sembrano però non tenere conto degli impegni mattutini cui uno studente deve adempiere, poiché è possibile usufruire degli spazi della Biblioteca prevalentemente dalle ore 9:00 alle ore 12:30, ad eccezione di due giorni settimanali, il martedì e il giovedì dalle 15:30 alle 18:00.
Come può quindi uno studente, che di mattina è a scuola, studiare in biblioteca soltanto due giorni a settimana, per di più per poco tempo?

Leggi tutto...

Ma è sempre il caso di fare la morale? Ezio Bosso e i soliti processi social

Di Simone Digrandi - È chiaro. Siamo rimasti tutti di stucco, scoprendo - in una serata televisiva che non ti aspettavi finisse così - la figura di Ezio Bosso, che molti - io per primo - non conoscevamo. Lui arriva, a Sanremo, non ci parla solo di musica, fa di più: ci dà un tostissimo esempio di vita lanciando un messaggio che ci colpisce, rapidamente. Ma nonostante dovesse essere tutto così chiaro a chiunque, ecco che il giorno dopo, come sempre, arriva il momento del controprocesso: un'accusa che per la prima volta non attacca la persona, l'artista, l'uomo, ma tutti noi, colpevoli solo di aver apprezzato ciò che era successo. Ed ecco che ancora una volta emerge la solita storia: siamo sempre tutti pronti a processare chiunque a mezzo social, per qualsiasi motivo, in qualsiasi modo.

Leggi tutto...

Le proposte di Youpolis Ragusa sul traffico: un briefing con il Vicesindaco Iannucci

Un momento di confronto teso a capire se le proposte lanciate negli scorsi mesi sono realizzabili. Si tratta delle idee che i giovani del Laboratorio di Ragusa dell’associazione Youpolis Sicilia hanno elaborato riguardo al traffico in alcune zone della città, diventate formalmente documenti inviati all’Amministrazione comunale sulla scorta di segnalazioni ricevute dai cittadini ma anche dalla presa d’atto diretta della necessità di alcune modifiche, soprattutto in centro storico. Nei giorni scorsi si è svolto un vero e proprio briefing con il vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale, Massimo Iannucci.

Leggi tutto...

Se "non dipende da me" (e allora non ti lamentare)

Di Simone Digrandi - L'avevo detto in maniera un po' provocatoria, durante l'intervento alla prima presentazione di "Dipende da te" divenuto libro, il 3 gennaio scorso: se ci lamentiamo tutti dei comportamenti sbagliati degli altri, fondamentalmente allora non siamo tutti in preda a comportamenti sbagliati? E da questo circolo vizioso, c'è modo di uscirne? Guardando la citazione che pubblico in questo articolo, e che ho beccato grazie ai numerosi miei 'follower' di Instagram che l'hanno repostato o pubblicato con una screen, penso che sia tutto così tanto chiaro che i commenti, o le spiegazioni, siano ben poche. La tendenza è peggiore di quanto pensassi, ed in molti casi c'è una volontà chiara: davanti agli altri che sbagliano, io continuo a sbagliare, ovvero se io ho un carattere di merda, continuo a tenermelo dato che gli altri ce l'hanno pure. Bene, ma allora se tutti facciamo questo ragionamento, come se ne esce? Un paragone sarà utile.

Leggi tutto...

“Dipende da te”, il libro del nostro Simone dedicato a chi vuole dare una svolta

La città e non solo ha risposto molto bene con la sua folta presenza, segno di un forte interesse per ciò che questo ragazzo insieme ai suoi “compari” delle realtà che vive ha fatto, continua a fare per la sua amata comunità iblea, ma soprattutto per il messaggio che con questo testo vuole lanciare, rivolto specialmente ai giovani volendo infondere loro il coraggio di mettersi in gioco. Un libro dove gli appunti personali legati alle tante esperienze positive e negative si traducono in piccoli suggerimenti scritti da un giovane per i giovani, e non solo. Il libro, infatti, si rivolge a chi, per un qualsiasi motivo, non riesce a ingranare la marcia restando così fermo ad aspettare qualcosa o qualcuno.

Leggi tutto...

Le rubriche

IDEE A CONFRONTO

Contributi e riflessioni

   
FLUSSI DI COSCIENZA

di Corrado Schininà

   
DIPENDE DA TE

di Simone Digrandi

   
PILLOLE DI CULTURA
Autori, eventi, recensioni

MEDIA PARTNER

  

 

 

ASSOCIAZIONI PARTNER